Nel 1962 Nello Capuzzo apre a Valenza la propria attività di artigiano orafo con il marchio di fabbrica -1102 AL- denominandola poi  Bankorafa, in seguito  gestita dai figli Marco e Gabriella.

All’inizio del 2011 Beatrice Capuzzo, nipote di Nello, con altri soci forma una nuova compagine sociale e costituisce la nuova Bankorafa Srl con sede in Valenza.

I nuovi soci, attenti alle mutazioni ed esigenze del mercato hanno deciso di aprire una serie di negozi di “compro oro”.

 In questa attività i soci hanno comunemente deciso di operare nel modo previsto della legislazione vigente, pertanto tutti gli oggetti acquistati, alla massima quotazione di mercato- dopo i 10 giorni previsti dall’Autorità di P.S. vengono inviati a una delle aziende più serie e importanti d’Italia per la lavorazione, ricavandone così il contante/liquidità per affrontare gli acquisti.

In ogni nostro punto vendita i privati possono rivolgersi con serenità e tranquillità per ottenere una valutazione/quotazione del proprio oro vecchio o rotto, monete, argento e persino protesi dentarie ed ogni altro rottame aurifero.

In caso di grandi quantitativi o eredità ci avvaliamo di periti iscritti all’Albo per fornire una valutazione il più veritiera ed attendibile possibile.

Tutti i clienti che si recano presso le nostre AGENZIE vengono liquidati immediatamente in contanti per gli importi previsti dalla legge, a richiesta emettiamo pagamento con assegno oppure con bonifico bancario sulla propria banca.

Ricordiamo che grazie alla nostra storia di oltre cinquant’anni godiamo di un rating bancario “AAA”, questo serve a garantire maggiormente i nostri clienti in merito alla nostra solvibilità e serietà.